Header news nuovo sito

   Logo ossola news big copia  logo sport gen15  logo1 vb  
home anzasca CERCA anzasca CHI SIAMO anzasca

banner app1

Vanzone, sarà presentata la Legge sui Piccoli Comuni

Vanzone foto storica Municipio

04-11-2017 – VANZONE CON SAN CARLO – Si terrà lunedì prossimo, 6 novembre alle ore 20.45

presso la Sala Consiliare comunale la presentazione della legge sui Piccoli Comuni.
Dopo i saluti del Sindaco Claudio Sonzogni, la legge sarà presentata dall’On. Enrico Borghi, co-firmatario del provvedimento con Ermete Realacci e relatore alla Camera dei Deputati.
Nel corso della serata interverranno anche il vicepresidente della Regione Piemonte Aldo Reschigna. Marco Bussone, vicepresidente di Uncem Piemonte. Marzio Bartolucci, presidente dell’Unione Montana Valli dell’Ossola e Silvia Tipaldi, Sindaco di Calasca Castiglione e consigliere provinciale Vco.
Ricordiamo che il Parlamento ha approvato il disegno di legge che sostiene e valorizza i piccoli Comuni italiani.  È stato istituito un speciale Fondo, con una dotazione di 10 milioni di euro per il 2017 e di 15 milioni di euro per ciascuno degli anni a venire dal 2018 al 2023, per lo sviluppo strutturale, economico e sociale dei piccoli Comuni, destinato a finanziare investimenti diretti alla tutela dell'ambiente e dei beni culturali, alla mitigazione del rischio idrogeologico, alla salvaguardia e riqualificazione urbana dei centri storici, alla messa in sicurezza di strade e scuole e all'insediamento di nuove attività produttive.
Il provvedimento contiene interventi di manutenzione del territorio con priorità per la tutela dell'ambiente e la prevenzione del rischio idrogeologico.
Si prevedono poi interventi per la messa in sicurezza di strade e scuole.
Il raggiungimento dell’efficienza energetica del patrimonio edilizio pubblico. L'acquisizione e riqualificazione di terreni ed edifici in abbandono.
La promozione dei prodotti tipici locali e del turismo. La realizzazione di itinerari turistico-culturali ed enogastronomici.
Diffusione della banda larga e misure di sostegno per l'artigianato digitale, ma anche semplificazione per il recupero dei centri storici in abbandono o a rischio spopolamento anche per la loro conversione in alberghi diffusi, con un connubio di tecnologia e green economy: sono questi alcuni dei punti di forza del disegno di legge per il sostegno dei Comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti e dei territori montani e rurali.
Particolare attenzione sarà riservata ai servizi: è prevista ad esempio la possibilità per i centri in cui non ci sono uffici postali di pagare bollette e conti correnti presso gli esercizi commerciali.
Per finire: arriverà la facoltà di istituire, anche in forma associata, centri multifunzionali per la fornitura di una pluralità di servizi in materia ambientale, sociale, energetica, scolastica, postale, artigianale, turistica, commerciale, di comunicazione e sicurezza, oltre che per attività di volontariato e culturali.
Via libera anche a interventi in favore dei residenti e delle attività produttive insediate nei piccoli Comuni, alla promozione delle produzioni agroalimentari a filiera corta e al loro utilizzo anche nella ristorazione collettiva pubblica.

Vanzone, sarà presentata la Legge sui Piccoli Comuni

Ultimo aggiornamento (Sabato 04 Novembre 2017 14:28)

 

Ultime OssolaNews

Per info e notizie:

anzascanews@gmail.com

logo macugnaga

TRE DI CROPPO

No Image Selected

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information